Gennaio, inizio del cambiamento e saluto al buio.









Questi mesi invernali sono stati un blocco energetico non indifferente per me e per il mondo che mi sta accanto, per questo motivo non ci sono stati post in questo periodo , per una mancanza di ispirazione tale da non aver voglia di scrivere niente, pur avendo un grande bagaglio di cose interessanti da scrivere, vediamo di rimediare, e con lo spuntare dei primi fiori colorati di inizio anno si reinizia e scrivere sul blog...

Gennaio come ben sappiamo è un mese freddissimo, però alle volte ragala delle belle giornate calde con tanto sole , tali da far spuntare i primi fiorellini dell'anno da sotto la neve.
Questo periodo apre la strada al pià grande cambiamento di inizio anno, dal buio e freddo dei mesi scorsi all'inizio della luce e del caldo che arriva in tutta la sua forza in primavera.
Questo periodo è un periodo in cui le cose vecchie si lasciano da parte per abbracciare tutte le cose nuove che si proporranno il nuovo anno, dalle cose materiali alle cose spirituali.

Il cambiamento che questo periodo regala è un ottimo punto di partenza per fare una bella pulizia di tutto quello che non serve ed iniziare a purificare il corpo prima della potente purificazione primaverile, che puntualmente ogni anno cambia le carte in tavola, e quindi la vita di tutti quelli che sanno cogliere gli insegnamenti che la magia bianca offre , tanto semplici quanto utili.

Come prima semplice cosa è bene rasserenare il proprio corpo ed allinearlo con la natura uscendo a fare tante belle passeggiate in zone verdi e capire l'entità del cambiamento in atto ed assorbirne le ernergie sprigionate, toccare i primi fiori dei campi, assaggiare le bacche mature, senza danneggiare la natura, questo è un punto fondamentale del cambiamento, assorbire tutto quello che cambia e renderlo proprio, fondersi con il tutto e farne parte incessantemente, solo così si può entrare in contatto con la terra.
Ottima cosa è quella di iniziare a cambiare la propria dieta lasciando perdere tutte le castronerie che dicono in televisione pseudo medici in camice bianco ed i medici di famiglia poco informati e assumere più cibi crudi e vitali, saturi di energie positive che vengono distrutte durante la cottura artificiale ma a cui nessuno rende mai il loro valore così importante per una vita sana andando a cuocere e distruggere tutto quello che di buono la terra ha prodotto modificandola artificialmente a piacimento in mille modi diversi.

Iniziare a far parte del cambiamento è solo l'inizio del cambiamento stesso, dopo essersi armonizzati con la natura è necessario rendere armonico anche il luogo dove viviamo, iniziamo a fare giardinaggio ove possibile, curare i fiori per la primavera, sistemare ed iniziare a ripulire gli ambienti della casa e far fluire quanta più energia possibile, anche andando a vedere i vecchi articoli del blog dove si spiega come purificare la casa e renderla più armonica possibile.

Questa serenità fredda che si sente nell'aria è anche un ottima proposta per iniziare a far conoscenza con le pietre ed i cristalli, in quanto in questo periodo di apertura è più facile capirne il loro significato più nascosto e raccogliere i frutti del loro sapiente uso. Uso che regala immensi poteri a chiunque sappia coglierne il reale valore e la potenza racchiusa al loro interno.

Stessa cosa vale per le erbe e la natura in generale, è prezioso spendere queste giornate fredde studiando le proprietà delle erbe e quindi poterne usare le loro proprietà nel loro periodo balsamico che arriverà generalmente tra qualche mese. Questo arco di tempo è di assoluto valore per iniziare nel caso si sia inesperti e non si conosca il campo, in quanto le sfaccettature di queste antiche pratiche sono pià accentuate e interessanti agli occhi dei nuovi arrivati e rendono l'esperienza ancora più coinvolgente, ed inoltre si avrebbe il tempo di prepararsi all'inizio della primavera, importantissima nel calendario magico per la sua immensa forza purificatrice.

Se nell'inverno abbiamo creato con le nostre mani gli oggetti che ancora adesso ci fanno comodo per via della stagione difficile che stiamo passando, ora è tempo di studiare per bene cosa fare dopo nei prossimi mesi.
é senza dubbio utile fare uso di incensi (rigorosamente naturali ed atossici, come spiego nell'altro mio blog BioEcomen ) che aiutano nella meditazione e nel pensiero, oltre alla loro forza purificatrice che aiuterà fortemente a riarmonizzare l'ambiente dove si vive ed iniziare a lavorare per renderlo ancora più accogliente.
La musica è anch'essa importante in questo periodo, le musiche e melodie zen ed orientali, della natura e degli animali, con i loro ampi margini di meditazione e pensiero sono un ottima base per studiare e dare diverse sfaccettature ai propri lavori che sapranno di antico ed intaccabile.

Studio, inizio di purificazione e tanti buoni pensieri per noi e per il mondo sono le regole di questo inizio anno, mettiamoci al lavoro già da questo istante.

0 commenti: