Purificazione della Casa





Prima di leggere questo post, consiglio a chi non lo avesse fatto, di leggere il post precedente relativo al benessere in casa. Solo dopo aver letto per bene l'altro post ci si può avvicinare alla purificazione della casa. In quanto sono due argomenti che vivono a strettissimo contatto.

Oggi spiego con particolari e consigli un metodo facile e potente per purificare un ambiente, che sia una camera da letto oppure tutta la casa.
Le case, quando sono abitate o anche disabitate, assorbono le energie che ci passano dentro da fattori esterni.
Vi è mai capitato di entrare in una casa e sentire quella sensazione di voler andare subito via, perchè sentivate che qualcosa non andava?
Ecco, questo è un esempio di energia negativa che la casa ha assorbito e che riflette nell ambiente.
Quando cambiate casa, dove prima di voi ci ha abitato qualcun altro, è buona cosa fare un rituale di purificazione della casa.
Quando sentite che qualcosa che non va nella stanza, quando avete bisogno di un posto che dia energia positiva, possiamo ricorrere ad una purificazione semplice ma potente.
Se non avete mai fatto una purificazione, ed abitate tanti anni in una casa, sentite il peso di tutti quegli anni impregnato nelle mura domestiche e nei mobili.
Il legno dei mobili, sopratutto se legno vero, tende ad assorbire le energie negative che emanano le persone e le cose. Se non purificato ogni tanto, dopo molto tempo risulta difficile purificarlo, proprio perchè ha la caratteristica di trattenete fortemente le energie. Per questo oggi spiego come fare una purificazione dell'ambiente. In quanto l'energia che il posto dove viviamo emana, è molto importante per noi che ci viviamo. Se una casa è purificata, vivremo meglio, ci sarà una ventata di cose nuove, troveremo armonia nelle vita di tutti i giorni. Ci si apriranno nuove prospettive. Se non credete , basta provare!


Per prima cosa togliamo tutti i tappeti ed apriamo per bene le finestre.
Adesso spazziamo bene tutta la casa con la scopa. La scopa oltre ad essere un oggetto comunissimo nelle case, è un oggetto magico per eccellenza! Serve a scacciare gli spiriti e le energie dalla casa. é molto importante spostare tutti i mobili quando lo facciamo, in quanto le energie negative si nascondono negli oggetti che non muoviamo spesso, come i mobili. Spostiamo, spazziamo e puliamo bene tutto.

Adesso procediamo alla purificazione vera e propria. Accendiamo incensi nelle stanze principali della casa. lasciamo che il loro fumo vada in giro per la casa. Il fumo degli incensi è un potente purificatore delle energie negative.

Passiamo al lavaggio dei pavimenti, prendiamo tre pugni di sale ed un bicchiere di aceto bianco.
Il sale grosso è un potentissimo purificante, assorbe e scaccia le energie negative, invece l'aceto pulisce naturalmente e scaccia il male.
Laviamo per bene tutti i pavimenti della casa con l'acqua preparata con questi ingredienti.
Vedrete che qualcosa comincia a cambiare!

Il più è fatto, quando sarà tutto asciugato e pulito, passiamo al penultimo passo della purificazione della casa. Prendiamo un incenso, oppure uno stick di erbe secche che abbiamo preparato precedentemente( consiglio menta, eucalipto, pino, ed una foglia di malva per conterere)
Accendiamo l'incenso o lo stick, e passiamo per tutte le stanze e lasciamo andare il fumo dell'incenso in tutte le zone della casa, specialmente negli angoli, dove le energie si accumulano maggiormente, anche dietro i mobili che abbiamo precedentemente pulito per bene.
Passiamo il fumo dell'incenso anche sopra di noi, per purificarci .

A questo punto passiamo all'ultima fase della purificazione, passiamo in tutta la casa e diamo colpi al muro, ordinando alle energie di lasciare la casa. Possiamo se vogliamo, cantare o recitare formule per scacciare definitivamente le energie negative.
Adesso prendiamo del sale grosso, e della menta secca tritata, e mettiamoli in tutti gli angoli della casa, dentro il battiscopa così non risulterà visibile. Questa è un ottima azione preventiva scaccia energie. Il sale purifica la casa, e la mentha è una pianta nota per essere usata negli esorcismi.Dopo molto tempo possiamo rimettere il sale negli angoli per rafforzare nuovamente la protezione. Consiglio di mettere sale anche nelle finestre, così da bloccare gli spiriti maligni dall'entrare in casa.

Adesso un alone di purezza girerà per le mura domestiche, una nuova aria penetra la vostra casa. Sarete reattivi alle novità, ed avrete scacciato il passato che si ripresenta nel presente.
La casa è come che fosse nuova. Pulita e purificata dall'interno.

14 commenti:

Eva ha detto...

Che bello questo sito!!!
Lo sai che abbiamo tantissime cose in comune streghetta?!
Io ho appena creato il mio...facci una visita quando vuoi e dimmi cosa te ne pare. Naturalmente è quasi vuoto, ma lo riempirò in fretta. Ciao!!

jonathan ha detto...

ciao bello questo blog complimenti.
io purifico l'ambiente con il reiki.
sai anche come impegnare i cristalli?
posso aggiungerti ai siti amici ho anche io un blog
è:
www.followtheuniverse.com/thesecret
un bacio jonathan

Sardinianguy ha detto...

Ciao grazie della visita ! aggiungimi pure agli amici :)

io purifico gli ambienti con pietre, cristalli, incensi, acqua e piante. Mi adatto con qualsiasi cosa e studio feng shui.

Anonimo ha detto...

preziosissimi consigli...grazie!!!

Anonimo ha detto...

Vorrei sapere se anche gli oggetti hanno una carica negativa e se si, come neutralizzarla. Abito in una casa ammobiliata, completa di piatti molto belli che uso tutti i giorni. la casa apparteneva ad un'anziana scomparsa tre anni fa, che ho scoperto essere persona molto credente e religiosa. non avverto negatività nella casa nè negli oggetti ma vorrei comunque un parere grazie

Bioecomen ha detto...

Dipende dalla tipologia di oggetto in questione... Per purificare bene una casa che si sta per abitare va arieggiata in una giornata ventosa con le finestre bene aperte, in modo che il vento inizi la purificazione della casa intera. Le energie ristagnano nelle credenze, nei mobili, e gli oggetti all'interno sono impregnati delle energie della persona che ha abitato la casa in passato. A questo punto lavare e sistemare bene contenitori ed oggetti contenuti all interno, purificare con il fumo dell'incenso gli oggetti in questione, e se possibile esporli al sole, in questo modo vecchie energie vengono eliminate, rese neutre e positive se caricate con l'energia del sole.

dany62 ha detto...

Ciao a tutti volevo chiedere come mai le foto delle persone non si posso mettere sui muri,sono di persone vive tra questi anche bimbi piccoli.

Bioecomen ha detto...

perche sono sempre esposte alle influenze di chi le guarda, le foto hanno capacità simili a quelle delle bambole voodoo.

Anonimo ha detto...

Ciao, ho fatto quanto consigliato, ma sento ancora dell'energia negativa in casa; sono una persona che soffre di depressione da anni e negli ultimi mesi, come mai prima,credo che in casa siano create delle zone in cui risiede dell' energia spaventosamente negativa. Avete consigli da darmi a riguardo? Grazie

Anonimo ha detto...

Gran bel Blog, esaustivo quanto basta e ricco di informazioni sempre utili.
Sarà frà i miei preferiti;)

STEBAU

Anonimo ha detto...

Ciao... ho cercato una cosa del genere per anni e ritengo questo post molto interessante!

però ho delle domande da fare e spero che qualcuno mi possa rispondere perchè ho paura di creare un guaio, e abitando con mia madre dubito he me li perdonerebbe certi errori :D

dunque io ho una casa abbastanza grande, ricoperta quasi interamente di legno, all'ultimo piano di un palazzo al centro di roma, la casa secondo me ha delle influenze negative sia su di me che su mia madre, e io ne avverto parecchio la negatività.
Infatti ogni volta che sono a casa mi lascio prendere un po' dallo sconforto, avverto parecchio la solitudine e non mi sento in grado di fare tutte le cose che dovrei fare.
In più ho serie difficoltà a caricare le energie, quando sono dentro casa mi sento sempre stanca e affaticata, sensazione che sparisce immediatamente appena esco o sono a lavoro.
Pensi anche tu che questo possa non essere legato solo alla vita familiare ma anche alla casa in se? eppure non credo fosse abitata prima che ci andassimo noi, infatti è stata completamente rimessa a nuovo da mia madre quando la comprò .
comunque il mio dubbio era soprattutto su come fare per togliere le energie negative dal parquè senza rovinarlo e anche dal soffitto che è comunque in legno. l'aceto non rovina il legno? grazie mille spero di avere delle risposte presto :)

ps: se al posto di usare l'aceto usassi dell'olio essenziale di legno di rosa? so che ha molto potere sulle influenze negative..

Luna Adore

º°˜¨ CHIARODILUNA ¨˜°º ha detto...

ciao!!!bellissimo blog...ti posso rubare i 2 post sulla purificazione e benessere in casa,da mettere sul mio blog?metto la fonte...se ti va vieni a visitare il mio blog...abbiamo qualche cosa in comune! :)
acasadellastrega.blogspot.com
a presto.

Anonimo ha detto...

Il sale só che purifica....allontana il maligno....l incenzo. E purificativo....x invece l aceto mi e nuova....bene a saperlo che cosi usero piu queste cose.....

domi+ale ha detto...

io ho una bacchetta con legata alle punta una pietra. L'ha costruita una mia amica che l'ha purificata,però in alcune zone della casa si sente ancora energia negativa.mi potreste spiegare come si purifica del tutto la casa??
E questa mia amica mi ha detto che la bacchetta si deve ricaricare m io Jon so vom si f,chi lo sa me lo può dire?

P.s È stupendo questo sito